Merengue

Secondo gli storici, il merengue è nato poco lontano da Cuba, nell'isola di Hispaniola che ora è divisa in due stati, Haiti e Repubblica Dominicana. Scoperta da Cristoforo Colombo, l'isola fu colonizzata dagli spagnoli a partire dal 1496 e diventò il nucleo originario dell'impero ispanoamericano che finirà per estendersi su gran parte dell'America centrale e meridionale. 

Nel corso dei secoli alle popolazioni indigene e agli spagnoli residenti si aggiunsero numerosissimi africani che, come abbiamo già visto, furono importati in schiavitù in tutti i territori controllati dalla Spagna. Da un tale incrocio di razze, di tradizioni e di culture si svilupparono diversi balli. E in questo senso, sembra che il merengue sia una delle più antiche forme di danza caraibica.

Newsletter

Banner